Italiano

Assistente Sociale: CIRINO Gloria

 

RESPONSABILE Dott. Pierluigi Molinaro email: sindaco@comune.forgarianelfriuli.ud.it
SERVIZIO DI SPORTELLO presso il Municipio di Forgaria nel Friuli: Piazza Tre Martiri, 4

Mercoledì dalle 10.00 alle 11.00

Tel. 0427.808042 - 0427.808137 int. 3

per appuntamenti tel. 0432968917 - 0432968930

Sede principale: c/o ASS nr. 3 Alto Friuli, Collinare, Medio Friuli, Viale Trento Trieste - Palazzo Rosa (1° piano) San Daniele del Friuli
TELEFONO 0432 949514 / 949550

 

ORARIO PER IL PUBBLICO
 
Sede principale presso Azienda per i Servizi Sanitari nr. 3 - Sede di San Daniele del Friuli: tutti i giorni previo appuntamento

 

Il servizio sociale

 Segretariato Sociale
Consiste in un'attività di sportello rivolta a tutta la popolazione che fornisce le informazioni sulle risorse e servizi disponibili, organizza le risposte rispetto alle domande avanzate, attua il piano di intervento concordato con la persona o il nucleo, indirizza nei confronti di altri servizi pubblici o privati coinvolti.

Servizio di Assistenza Domiciliare e Pasti a Domicilio
Il servizio di aiuto domiciliare si articola in:

  • aiuto domestico e cura della persona (cura della casa, lavanderia, spesa e rifornimenti, fornitura di pasti, accompagnamento dell'utente per esigenze diverse, cura e igiene della persona, disbrigo pratiche e controllo della somministrazione di farmaci prescritti dal medico )
  • distribuzione di pasti a domicilio.

Sostegno ed interventi ai minori
Consiste in una serie di interventi articolata in:

  • interventi di carattere preventivo (studio e ricerca per individuare le cause degli stati di bisogno e di emarginazione - la promozione di attività ed iniziative di aggregazione - l'individuazione di idonee strutture di appoggio a carattere residenziale);
  • interventi assistenziali quali gli interventi integrativi della famiglia (assistenza economica, assistenza abitativa, assistenza domiciliare, facilitazioni per la fruizione da parte dei minori le cui famiglie si trovino in difficoltà economiche di servizi sociali quali asili nido, scuole materne, semiconvitti, centri di riabilitazione; interventi sostitutivi della famiglia);
  • affidamento eterofamiliare con il mantenimento guidato dei rapporti con la famiglia d'origine;
  • interventi di inserimento lavorativo attraverso la gestione di borse di inserimento lavorativo per minori e fino al raggiungimento del 21esimo anno d'età con l'individuazione della sede di lavoro e la elaborazione del progetto lavorativo stesso con il referente/datore di lavoro.

Sostegno economico a singoli e nuclei in condizioni di bisogno
Sono contributi che il comune eroga a persone o famiglie che versano in stato di bisogno.
Si assegnano:

  1. a coloro che hanno redditi che non raggiungono il minimo vitale;
  2. per spese straordinarie (spese scolastiche, abitative, pagamento rette di istituti, ecc. );

Per ottenere tali contributi bisogna recarsi presso l'Ufficio Servizi Sociali, compilare una domanda su modulo predisposto, sottoscriverla e corredarla della documentazione richiesta.
Il Servizio Sociale, conclusa l'istruttoria della pratica, provvederà a comunicare all'interessato il tipo di contributo, l'entità, la decorrenza e la durata nonché l'eventuale non ammissione per mancanza di requisiti.